Il Modulo Construction estende la piattaforma nanoCAD con utilità di disegno per costruzioni edili e una libreria di elementi parametrici standard.
È progettato per automatizzare la preparazione dei disegni e della documentazione di progetto.

Funzionalità principali

Elementi di disegno intelligenti

Il modulo Construction include un numero enorme di elementi di disegno intelligenti per automatizzare le operazioni di routine come la generazione del layout, il sezionamento e i dettagli degli edifici:

• Database di elementi parametrici
• Editor delle specifiche tecniche
• Interruzioni per nascondere la geometria sottostante
• Designazione dei giunti permanenti
• Confini a terra
• Indicatori di livello
• Denominazioni di viste e sezioni
• Appunti

Utilità di disegno e modifica intelligenti

Il modulo offre utilità per numerare automaticamente gli oggetti del disegno, aumentare e diminuire le aree selezionate e creare oggetti personalizzati con proprietà parametriche.

  • Definisce modelli di tratteggio personalizzati nei file *.pat
  • Disegna array di oggetti completamente personalizzati
  • Crea e calcola serie di piastre
  • Progetta diagrammi dei fori
  • Esegue calcoli avanzati utilizzando la calcolatrice integrata
  • Esegue calcoli statici del raggio
  • Calcola le proprietà geometriche delle sezioni definite dall’utente

Potente editor di tabelle

Il modulo Construction dispone di un editor di tabelle integrato molto potente che genera tabelle di qualsiasi complessità.
Gli utenti possono convertire le tabelle importate da altri programmi CAD nel formato proprio di nanoCAD.
Inoltre, riconosce le tabelle create da primitive. Le tabelle offrono le seguenti funzioni:

  • Modifica sul posto delle tabelle
  • Schizzi a matita nelle celle
  • Stili di cella che specificano stili di testo, allineamenti, spessori di linea, arrotondamento dei valori
  • Intestazioni e piè di pagina delle tabelle
  • Calcoli tra celle
  • Interazione diretta con Appunti di Windows, Excel e Open Office

Report automatici

Il modulo Construction crea report da elenchi, specifiche e dati oggetto nei disegni.
I report accedono ai dati estratti da oggetti, componenti architettonici, elementi di design, blocchi con attributi e la libreria di parti del modulo.
Così i report sono sempre aggiornati.

  • Genera analisi direttamente dalle stanze nei disegni
  • Aggiorna automaticamente i report quando cambiano le proprietà degli oggetti
  • Salva i report come modelli da utilizzare in altri disegni per generare gli stessi tipi di report e analisi
  • Le funzioni sono disponibili per tutti gli utenti, senza bisogno di programmazione

Layout architettonici

Il modulo Construction utilizza strumenti e oggetti specifici della disciplina:

  • Pareti dritte e curve che si uniscono automaticamente
  • Modelli personalizzati per muri che definiscono la geometria, gli attributi e le proprietà di costruzione multistrato (strati)
  • Muri modificati con i comandi taglia, spezza e unisci o usando i grip
  • Inserimento di finestre e porte utilizzando il database dei componenti integrato
  • Disponi le stanze e gli spazi sui piani, con attributi e composizione dello spazio personalizzati
  • Calcolo automatico e creazione di analisi stanze e liste di composizioni
  • Inserimento di elementi interni utilizzando un database di modelli
  • Generazione di modelli 3D e documentazione in formato IFC con il Project Manager

Reti di ingegneria

Il modulo Construction include una serie di strumenti per reti ingegneristiche (acqua, elettricità, gas, ecc.), con modelli per tracce, apparecchiature e connettori.

Bordi parametrici e cartigli

Il modulo fornisce bordi di disegno e cartigli parametrici. Questo ti fa risparmiare tempo quando completi i disegni:

  • I bordi del disegno multivista utilizzano grip e interruttori dedicati per modificarne le dimensioni, il formato e l’orientamento
  • I grip speciali cambiano gli aspetti dei cartigli
  • La finestra di dialogo Timbri riempie il testo riutilizzabile nei cartigli

Oltre alla raccolta di bordi di disegno e cartigli predefiniti, è possibile creare i propri bordi e timbri parametrici utilizzando la procedura guidata.

Libreria di parti parametriche

Il Modulo è dotato di una libreria incorporata che contiene un vasto numero di parti e modelli parametrici.
Ogni oggetto parametrico ha il proprio set di tabelle delle dimensioni, modalità di visualizzazione e comportamenti.
Essendo un database aperto, gli oggetti parametrici possono essere modificati con lo strumento MechWizard.

La libreria delle parti parametriche contiene i seguenti componenti:

  • Modelli di pareti, finestre, porte
  • Fondazioni, travi, colonne in calcestruzzo
  • Profili in acciaio negli standard ISO, IS, DIN, GOST
  • Elementi di fissaggio negli standard ISO, DIN, IS, CSN, PN/M, GOST
  • Bordi del disegno, cartigli

Impostazioni personalizzate

Il modulo Construction adotta un approccio flessibile alle impostazioni degli oggetti.
Tutti gli elementi preconfigurati a possono essere ridefiniti utilizzando la finestra delle impostazioni dell’oggetto, come richiesto dagli studi di progettazione, e quindi copiati su tutte le postazioni di lavoro.

Scalatura degli oggetti

Il modulo Construction supporta disegni con molte viste a scale diverse.
Con soli due clic, puoi regolare la scala dei disegni, sia per oggetti specifici che per interi disegni.
La scala dei simboli regola automaticamente le dimensioni del testo, delle quote e dei tipi di linea nello spazio modello e nei layout utilizzando le finestre.

Crea oggetti parametrici personalizzati

Gli oggetti parametrici rappresentano un miglioramento rispetto ai blocchi dinamici poiché contengono non solo grip per la modifica dei blocchi, ma offrono anche finestre di dialogo con scelte di opzioni.
Il Master of Objects consente di modificare gli elementi della libreria e creare oggetti parametrici in base alle proprie esigenze.

Crea finestre di dialogo personalizzate

Può essere più facile manipolare gli oggetti con le finestre di dialogo.
Il Form designer consente di creare finestre di dialogo per direttrici, blocchi, tabelle nanoCAD e oggetti personalizzati.
Le variabili ausiliarie per gli oggetti possono essere inserite in un form e disposte in un ordine conveniente per te.

Elementi di progettazione parametrica

Il modulo Construction utilizza oggetti che seguono regole preimpostate in base ai requisiti di progettazione edilizia.
Tutti gli elementi di disegno che costituiscono gli oggetti AEC (come tacche, linee e testo) contengono parametri che ne controllano la visualizzazione e le configurazioni geometriche.

Verificato in modo indipendente
124 recensioni

Prova NANOCAD 22 per 30 giorni

Il nuovo ecosistema CAD,
completo di tutti i moduli.

Per andare alla pagina di download
clicca sul pulsante sotto